sabato 5 maggio 2007

Nasce il nuovo Windows Live Hotmail






Da lunedì prossimo Microsoft eliminerà la dicitura "Beta" dal suo servizio di posta elettronica, Windows Live Hotmail (l'ex-Hotmail. per intenderci), che così arriverà alla versione definitiva. La nuova versione definitiva era già stata resa disponibile, alcuni mesi fa, in Belgio e Olanda. Da lunedì, invece, sarà disponibile per tutti gli oltre 250 milioni di abbonati nel mondo.

Finalmente, diranno gli affezionati utenti di Hotmail: la fase di Beta, infatti, durava dal lontano agosto 2005. Tra le migliorie, secondo la casa di Bill Gates, ci sono una maggiore attenzione all'interfaccia grafica, alla velocità e all'efficienza del sistema e migliori potenzialità che potrebbero attrarre, secondo Redmond, anche l'utente professionale. Windows Live Hotmail offre 2 Gigabyte di storage, dà la possibilità di importare (ed esportare) gli indirizzi della rubrica da/a software di posta elettronica ma anche da/a altri sistemi di posta sul web, come Gmail e Yahoo!Mail.

Esiste anche un servizio Premium (Windows Live Hotmail Plus) dal costo di circa 20 dollari all'anno, la cui caratteristica principale è quella di offrire 4 Gigabyte di storage.

Nessun commento: